• Nuovo

VILLA DI CHIESA

18,50 €
Tasse incluse Consegna: entro le 48-72 ore

Villa di Chiesa è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica - Valli di Porto Pino, ottenuto da uve Vermentino e Chardonnay.
Vino di colore paglierino rilucente venato d'oro e di verde, dai delicati profumi di frutta esotica uniti a più decise note di burro e banana

Quantità
Disponibile

  • Il tuo pagamento è al sicuro grazie alla protezione clienti PayPal Il tuo pagamento è al sicuro grazie alla protezione clienti PayPal
  • Ritiro in sede gratuito, spedizioni in 24/48 ore Ritiro in sede gratuito, spedizioni in 24/48 ore
  • Hai problemi nel concludere un acquisto o desideri informazioni? Chiamaci allo 079234710 Hai problemi nel concludere un acquisto o desideri informazioni? Chiamaci allo 079234710

Villa di Chiesa è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica - Valli di Porto Pino, ottenuto da uve Vermentino e Chardonnay.
Vino di colore paglierino rilucente venato d'oro e di verde, dai delicati profumi di frutta esotica uniti a più decise note di burro e banana. In bocca è morbido e con una buona sapidità, persistente. Regala sul finale una gradevole nota di vaniglia e agrumi, risultato di una perfetta integrazione tra il vino e la barrique. Esalta pietanze a base di carne sia bianca che rossa, pesce arrosto e in salsa, e formaggi di media stagionatura. Si serve in un calice di ampiezza medio-grande e imboccatura media, alla temperatura di 12-14 °C.

Classificazione Valli di Porto Pino I.G.T.
Uve Vermentino 60% - Chardonnay 40%.
Provenienza Il Villa di Chiesa è il risultato di un'attenta selezione, a partire dai vigneti, delle migliori uve Vermentino e Chardonnay. Giusto blend tra il tipico Vermentino e il nobile Chardonnay allevati a controspalliera sulle colline che dal basso Sulcis si affacciano sul mare.
Suolo Terreni tendenzialmente di medio impasto, sabbiosi.
Clima Caldo-arido in estate, temperato d'inverno.
Raccolta La vendemmia delle uve Vermentino, in annate regolari, inizia i primi di Settembre e termina i primi di Ottobre e viene preceduta solamente dalla vendemmia dello Chardonnay nella terza decade di agosto.
Vinificazione Il mosto, separato dalle vinacce per mezzo di una pressa "soffice", viene fatto fermentare in barriques. Al termine della fermentazione alcolica l'affinamento prosegue mantenendo in sospensione le scorte di lievito per mezzo dei bâtonnage. Quest'operazione data la dimensione e la natura dei contenitori conferisce maggiore complessità al vino.
Colore Paglierino rilucente venato d'oro e di verde.
Profumo Delicati profumi di frutta esotica uniti a più decise note di burro e banana.
Gusto In bocca è morbido e con una buona sapidità, persistente. Regala sul finale una gradevole nota di vaniglia e agrumi, risultato di una perfetta integrazione tra il vino e la barrique.
Conservazione Conservare ad una temperatura costante di 17 °C. e un'umidità del 75-80%, al riparo dalla luce e mantenendo la bottiglia in posizione orizzontale.
Accostamenti al cibo Esalta pietanze a base di carne sia bianca che rossa, pesce arrosto e in salsa, e formaggi di media stagionatura.
Temperatura di servizio Si serve in un calice di ampiezza medio-grande e imboccatura media, alla temperatura di 12-14 °C
50 Articoli

Potrebbe anche piacerti