ABBARDENTE "SECCA"

23,50 €
Tasse incluse Consegna: entro le 48-72 ore
Quantità
Disponibile

  • Il tuo pagamento è al sicuro grazie alla protezione clienti PayPal Il tuo pagamento è al sicuro grazie alla protezione clienti PayPal
  • Ritiro in sede gratuito, spedizioni in 24/48 ore Ritiro in sede gratuito, spedizioni in 24/48 ore
  • Hai problemi nel concludere un acquisto o desideri informazioni? Chiamaci allo 079234710 Hai problemi nel concludere un acquisto o desideri informazioni? Chiamaci allo 079234710

Abbardente Secca è un distillato di vino bianchi freschi e da varietà a bacca rossa, scelti per le loro struttura e per le loro qualità organolettiche, come tradizione secolare di Santu Lussurgiu. Nelle altre realtà isolane , s'abbardente è una grappa , cioè un distillato di vinacee. E' un'Abbardente dall'aspetto trasparente, dal profumo intenso , evoluto con lievi note di frutta secca e mandorle . Al palato è moderatamente morbido avvolgente . La distillazione avviene mediante l'utilizzo di alambicchi in rame a bagnomaria, con procedimento discontinuo. Viene diluita con iluzione con acqua delle fonti di San Leonardo e successivamente in cisterne di acciaio per almeno un anno.

Detto anche "filu e ferru", letteralmente "fil di ferro" è un acquavite tipica della Sardegna viene chiamata anche filu e ferru o ABBARDENTE (Abba Ardente) traducibile come (acqua che arde), perché chiara come l'acqua ma ovviamente molto forte , nelle altre regioni è conosciuta soprattutto come "acquavite di Sardegna"

Il motivo per cui questa acquavite è chiamata filo di ferro deriva dal fatto che nei secoli scorsi veniva prodotta clandestinamente e sia i contenitori che la conservavano, sia gli alambicchi usati per preparare il distillato venivano nascosti sottoterra , spesso in delle zucche . Per rendere facile il ritrovamento dell'acquavite nascosta , le zucche con i contenitori e gli alambicchi venivano legato con del filo di ferro facendo in modo che un capo di questo filo sporgesse dal terreno indicandone la posizione.

Per produrre Filu e Ferru vengono utilizzate vinaccee sarde selezionate e il risultato è un liquore dal profumo raffinato che viene invecchiato(barricato) in botti di rovere e che ha una gradazione alcolica sopra i 40°C. Il Filu e Ferru si presenta come una grappa bianca , brillante, ha un gusto ampio , proporzionato e persistente , che racchiude in se gli aromi e i profumi tipici della selvaggia nautura sarda.

In alcune zone della Sardegna viene aggiunto del caglio di agnello o capretto per dare un aroma acre al distillato che alla vista appare velato, non più chiaro come l'acqua, e veniva usato soprattutto dai pastori durante delle feste rurali. Aggiungendo del latte e dello zucchero , invece , viene creata una crema che viene bevuta con più facilità da chi non riesce a mandare giù liquori dall'alta gradazione alcolica.

Il Filu e Ferru viene utilizzato anche in cucina in particolare per una ricetta che ne riprende il nome :

I gamberi al Filu e Ferru. In particolare il liquore viene sfumato , quindi messo a cottura insieme con i gamberi , e fatto evaporare mentre i crostacei ne rendono il sapore.

SCHEDA TECNICA :

CLASSIFICAZIONE : Distillato di vino.

GRADAZIONE ALCOLCIA : 45°Vol.

500 Articoli